domenica 21 ottobre 2018

Liberazioni per la Liberazione

Sono totalmente d'accordo sul fatto che l'antispecismo debba essere anche anticapitalismo, antifascismo, combattere la società patriarcale, l'omofobia, la transfobia ed essere contro ogni forma di sfruttamento e discriminazione del vivente, ma penso altresì che poi debba declinarsi nella propria specificità (così come ogni altra lotta), altrimenti ci potremmo trovare nella situazione spiacevole e imbarazzante di dover esprimere solidarietà ai macellai; ora, comprendo che anche i macellai siano persone sfruttate, anelli di una catena di sfruttamento appena appena sopra agli animali che uccidono, ma nella relazione specifica che si viene a instaurare in quel contesto lavorativo sono pur sempre gli oppressori; così riguardo al femminismo: l'operaio sfruttato che torna a casa e picchia la moglie o la considera oggetto sessuale a sua disposizione, in quella specifica relazione è oppressore. 
Quindi ogni lotta deve teorizzarsi politicamente in modo autonomo e non può in alcun modo diventare secondaria rispetto ad altre. La lotta per la liberazione animale non è secondaria a quella contro il capitalismo, così come il femminismo non è secondario ad altre lotte. Sono tanti e diversi tasselli che devono esprimersi e rivendicare le proprie posizioni autonomamente, fermo restando il disegno più grande che li comprende tutti che è quello della liberazione totale e che si potrà realizzare solo quando ognuna di queste rivendicazioni avrà successo. Ognuna di queste. Non può esistere liberazione totale finché ci sarà anche un solo maiale oppresso, o donne sottomesse o persone omosessuali o trans discriminate.

4 commenti:

Erika 4567 ha detto...

Dieci e lode molto brava, anche lotta per salvare il pianeta ( e gli animali ) da tutte queste tonnellate di plastica e veleni prodotti dalla società capitalista che usa e getta tutto.

Erika 4567 ha detto...

È cosi facile essere vegani ormai: ci sono burger vegetali a tutti i gusti, zuppe vegetali di tutti i tipi, cereali come miglio orzo avena, frutta fresca e secca, ortaggi, unica accortezza integrare la b12

Erika 4567 ha detto...

Poi io ho un sogno, essere immortali, non voglio morire e spero che invece di farci guerre fra noi studiassimo come combattere malattie e invecchiamento cellulare ( ovviamente senza vivisezioni )

Erika 4567 ha detto...

So che non la pensi come me Rita ma anche la lotta contro l' uccisione dei feti è una liberazione.