martedì 5 febbraio 2013

La banda dei fantastici nove (più uno)

L'avevo promesso a molti di voi già da un po'. 
Cominciamo con lui, Blake, il primogenito, abbandonato la mattina del 15 agosto di ormai quasi otto anni fa nel cortile di casa: quando lo trovai - svegliata dal suo miagolio insistente - fu amore a prima vista. E l'inizio di tutto. Poi, col tempo, vennero gli altri.


Subito dopo lei, Emily, la gatta perfetta, dal carattere sempre allegro e socievole; più di tutti ama starsene sul tavolo ad osservarmi mentre cucino o mi aggiro per la stanza. Ma va bene ovunque, purché possa seguirmi con lo sguardo.


E fu il momento di Dick, piccolo, piccolo, minuscolo, mi stava quasi sul palmo di una mano. Oggi è un gattone superbo e fiero, anche se, sotto sotto, un po' fifone (non appena entra qualcuno si nasconde) e... sbadiglione.


L'elegante Ariel, raffinatissima e sinuosa, la gatta dai molti misteri. Ogni descrizione è superflua.


Lei invece è Nora, ama starsene in terrazzo, anche d'inverno, da brava certosina. Ma non disdegna nemmeno il divano, o il letto, o una morbida cuccia, specialmente se è quella più contesa di tutte. Chissà perché poi? Forse anche i gatti amano la fantasia scozzese?


Christabel, gatta schiva e silenziosa, ma quando le vien voglia di farsi coccolare non esita a far sentire la sua vocetta stridula: forse la mamma non le ha insegnato a miagolare?



Silvestrino, ama starsene appollaiato sulle spalle del mio compagno, meglio ancora se gli lascia la possibilità di succhiargli il lobo dell'orecchio sinistro (solo il sinistro, gli piace quello, non si capisce perché). 



E c'è lui, Cirillo, qui era ancora un cucciolo, trovato che era stato investito da un'auto e prontamente soccorso. Oggi è un gattone grande e grosso, benché sia rimasto pieno di paure e timori, si fida solo di me; ama stendermisi accanto durante la notte, e poi al mattino, al suono della sveglia, mi dà dei colpettini sul viso con la zampetta, come per dirmi: "Ehi, sveglia, è ora di alzarsi, mi prepari la pappa?"



E infine Agostina, l'ultima arrivata, di lei ho parlato qui; un altro incontro ferragostiano, di due anni fa. Era una cucciola affamatissima che stava tentando di attraversa la trafficatissima via Cristoforo Colombo di Roma. Potevo lasciarla lì? Nella foto è quella a sinistra (l'altro lo avete già visto, è Dick).


Dulcis in fundo, il gatto alieno, ossia Marty. Talmente alieno che non sembra neanche un gatto.



Foto sparse di tutti loro.














Ci terrei altresì a ricordare gli altri mici che purtroppo non sono più con noi: Kirill, Agostino, Pallina e Nera.

Tutte le foto sono state scattate dal mio compagno con un cellulare, cogliendo i nostri amati nei vari momenti della giornata e quindi privilegiando la spontaneità rispetto alla tecnica.


30 commenti:

MaryP ha detto...

Adoro i gatti e i tuoi son bellissimi ... Ma sai che hai ragione ... l'alieno sembra un cane! FIGO!

XoXo
Mary
New Post-> http://www.modidimoda-mapi.blogspot.it/2013/02/quellabito-che-non-buttiamo-via.html

fabrizio ha detto...

Gran bella famiglia. Congratulazioni.
Casa tua ha decisamente un'alta concentrazione di bellezza...

Anonimo ha detto...

Una bella famiglia speciale... Anche tao unico gatto che ho avuto amava le orecchie di mio figlio! Jonuzza

Anonimo ha detto...

Una bella famiglia speciale... Anche tao unico gatto che ho avuto amava le orecchie di mio figlio! Jonuzza

Eloisa ha detto...

Sono delle autentiche MERAVIGLIE!!! Dai un bacio a ciascuno di loro da parte mia! :)

Biancaneve ha detto...

I miei tesorucci vi ringraziano e ricambiano con una leccatina sul naso. :-)
Mi sono accorta che ho sbagliato il titolo, in realtà, con il gatto alieno, sono dieci. :-D Ora correggo.

de spin ha detto...

Incredibile come Silvestrino assomigli al mio Filippo, anche lui fan del mio lobo sinistro, solo sinistro...che dire, "l'amore per i gatti prima di tutto" era il mio motto prima di diventare antispecista...

Biancaneve ha detto...

Sì, è vero, Filippo assomiglia a Silvestrino, ma con i colori di Emily però.
Mi ricordo che "l'amore per i gatti prima di tutto" fu il primo commento che mi lasciasti sul blog (sotto al post in cui racconto di Agostina), infatti lì per lì pensai: "eccone un altro che ama i gatti, ma magari si mangia il maiale e la mucca...". Poi cliccai sul tuo profilo e giunsi sul tuo blog, che avevi aperto da poco, e capii che invece eri vegano e antispecista. :-) Ti conobbi così. :-)

ha detto...

ahahahaha il dulcis in fundo mi ha fatto sobbalzare! che ridere fa il gatto alieno?
invece gli altri nove sono strepitosi! tutti tutti belli, dal primo all'ultimo, e non è tanto per dire!
poi adoro i gatti neri e tu ne hai tre!!
siete molto fortunati ad esservi incontrati! :)

ciao cara Biancaneve!!

Volpina ha detto...

il gatto alieno è un po' sospetto... hahahahah ma sono comunque tutti STUPENDIIIIIII!!!!!!!!
Ma quanti ne hai?!

keiko ha detto...

Che meraviglia il gatto alieno!!!!!
Anche nel mio cortile ci sono oltre 7 tra micioni e micini, accuditi da tutti con amore; ma nessuno ha il fascino del micio extraterrestre.
Ciao:)))

Biancaneve ha detto...

Grazie, grazie, i mici ringraziano, vanitosi come sono apprezzano molto i complimenti, compreso il gatto alieno. :-D

Ma sul serio, lui ormai si sente un gatto, agisce come un gatto, ha una crisi d'identità mi sa. :-D

@ Volpina
Sono nove, più quello alieno appunto, in tutto dieci bestiole che girano per casa, noi umani siamo decisamente in minoranza. ;-)

Maura ha detto...

Ciao Biancaneve e complimenti per queste splendide bestiole, una più bella dell'altra!
Nora la certosina è identica al mio Jel, certosino ma con la coda spezzata da chissà che incidente prima che venisse a casa con me.
Più li guardo e più mi rilassano, mi piace tanto la gatta Ariel perchè comunque i gatti neri e di carattere come dimostra lei mi attraggono particolarmente. (infatti solo di neri ne ho 4)
Il gatto alieno mi intriga molto, peccato che il tartufone ne smascheri l'identità...

Buona vita a tutti voi!

Michela ha detto...

Bellissimi tutti! Solo vederli mi ha fatto sorridere, gli animali sono allegria pura! le foto sono bellissime altro che cellulare e il gatto alieno...che dire, fantastico nella sua particolarità!

Alessandro C. ha detto...

Sono meravigliosi :)

Biancaneve ha detto...

Vero Michela, sono allegria pura. Io posso stare male quanto ti pare, ma non appena guardo i miei miciotti, mi passa tutto. Loro, come qualsiasi altro animale, purché felice, rispettato e amato.

Alessandro, visto che tesorini? Ma anche Miagolina non è certo da meno.

Biancaneve ha detto...

Comunque noto che il gatto alieno, che sta qui accanto a me, ha riscosso un successone, eh. :-D

Martigot ha detto...

Fantastici :-)
Un salutone a tutti!

Tourette ha detto...

Tutti stupendi. Anche se Ariel mi ha colpita particolarmente, sarà che ho un debole per le gatte nere.
Una carezzina e una capocciatina a tutti! :D

Biancaneve ha detto...

Grazie Martigot, grazie Tourette, loro continuano a ricambiare i vostri saluti, carezzine e capocciatine. :-D

Eh, lo so, Ariel ha un fascino incredibile, poi è anche tanto affettuosa. I gatti neri sono stupendi.

Sara ha detto...

che passerella di amori! sono delle meraviglie!sarebbe bello organizzare un gatto-raduno!

Biancaneve ha detto...

Ah sì, un gatto-raduno, sarebbe fantastico. :-)

Il fu Luca ha detto...

La penultima foto è un gioiello!!!

Biancaneve ha detto...

Vero? ;-)
Infatti anche a me piace tantissimo. La zampata a fuoco in primo piano, il resto sfocato. Un'opera d'arte.
Ma l'ultima invece quant'è tenera? Ne vogliamo parlare? Come dorme Blake?
Un bacio.

Volpina ha detto...

Penultima foto: "Inginocchiati e bacia la mano del re".

Biancaneve ha detto...

Ma anche: "attenti a voi, se mi fate arrabbiare, tiro fuori le unghie!" :-D

Tempo Immortale ha detto...

Sono davvero meravigliosi cara, dei veri amori!!

Biancaneve ha detto...

:-)
Grazie. Sono proprio dei veri amori.
Un bacio.

Dieta e dintorni ha detto...

Tutti splendidi.
Mi colpisce Emily: ha uno sguardo che sembra umano...
Il gatto alieno è fantastico, la mia barboncina amerebbe molto il giochino che ha tra le zampe ;p

Biancaneve ha detto...

Vero, lo sguardo di Emily è particolare. Non si può non prestarle attenzione quando ti guarda in un certo modo.

Sono sicura che Marty (il gatto alieno) giocherebbe volentieri con la tua barboncina. :-)