venerdì 20 luglio 2012

Un'altra bella notizia!


Questa merita davvero attenzione.
Non aggiungo altro perché ogni commento sarebbe banale e superfluo. Dico solo... quanto avremmo da imparare se solo sapessimo guardare agli altri animali con occhi scevri da pregiudizi e condizionamenti culturali. Non siamo gli unici esseri senzienti sul pianeta: se cooperassimo insieme alle altre specie, anziché distruggerle e distruggerci a vicenda, il pianeta sarebbe un posto migliore. Fuor di retorica. 

P.S.:
questo post è dedicato a tutti quelli che sostengono che gli animali non siano agenti morali e siano soltanto esseri esseri bruti mossi dal puro istinto.
Mi domando: chissà cosa penseranno questi gorilla degli esseri umani? Loro non aggredirebbero mai un uomo, se non per difesa.

(Grazie a Masque per la gentile segnalazione)

7 commenti:

Masque ha detto...

attenti al goriiiiiiiiiiillllàh! :)

Biancaneve ha detto...

:-D
Che i cacciatori e i bracconieri stessero attenti!!!

Zac ha detto...

Ieri sera ho rivisto il documentario sulla mattanza dei delfini in Giappone.
E ogni volta che lo vedo mi chiedo come possano alti funzionari del governo nipponico dire e scrivere su documenti ufficiali che il delfino stermina il resto dei pesci.
Lo dicono anche delle balene.
Pero' poi la carne di delfino viene venduta taroccandola per carne di balena, per abbassarne il prezzo.

Solo l'homo sapiens puo' arrivare a tale, incredibile controsenso.

Anch'io ho brindato per i boia della green hill.

Ciao
Zac

Biancaneve ha detto...

Ciao Zac,
io non l'ho visto quel documentario, so che sarebbe interessante vederlo, ma credo di aver già appreso abbastanza della crudeltà che l'essere umano dispensa alle altre specie.

Eh sì, pare che finalmente i cagnolini di Green Hill potranno essere dati in adozione, qui le ultime notizie:

http://www.ilcambiamento.it/vivisezione/green_hill_beagle_uccisi_invendibili.html

E spero ovviamente che i responsabili paghino. Maledetti!

Un saluto :-)

Martigot ha detto...

Che forza questi gorilla, bravi!
Alla faccia dei cacciatori :-)
Ma, mi viene in mente, l'etologa di cui si dice nell'articolo che sarebbe orgogliosa di loro è la stessa su cui hanno girato "Gorilla nella nebbia"?
Una curiosità

ciao :-)

Biancaneve ha detto...

Ciao Martigot,
sì, è la stessa, ho controllato.

I gorilla sono troppo forti, io li adoro. :-)

Speriamo solo che ora i cacciatori non escogitino altri sistemi per catturare gli animali. Maledetti!

Volpina ha detto...

Alla faccia dei bracconieri!
Questo è un chiaro "fottetevi" :D
Grandiosi.

Come si fa a non stimare questi esseri?

Bellissima notizia.