giovedì 13 febbraio 2014

Dont' be sorry


C'è stato un tempo in cui volevo tanto diventare vegetariana, ma non trovavo mai il momento giusto per decidermi. Rimandavo, rimandavo e mi pascevo del mio senso di colpa ogni volta che con la forchetta infilzavo un pezzo di un animale morto.
Una sera, ormai son passati diversi anni, mi trovavo a cena con una ragazza che era già vegetariana, io mi complimentai con lei e poi mi ordinai un piatto di spaghetti con le vongole. 
Lei non mi disse nulla.
Quando il cameriere portò il piatto cominciai a mangiare e dopo un po' sentii il bisogno di esprimere il mio solito senso di colpa ad alta voce.
Fu solo allora che questa ragazza si pronunciò e mi disse una cosa tanto semplice e banale, quanto profonda e vera: "non sentirti in colpa perché gli animali del tuo senso di colpa non sanno che farsene. Se pensi che sia sbagliato mangiarli, smetti di farlo, semplicemente. Altrimenti è perfettamente inutile che tu ti colpevolizzi così".

C'è stato un insieme di ragioni, di incontri, di conversazioni, di letture, di esperienze fatti nel tempo che mi hanno portata a diventare dapprima vegetariana, poi vegana, infine attivista per la liberazione animale, ma sicuramente quel dialogo tra me e quella ragazza avvenuto in quel ristorante è stato tra i più decisivi e illuminanti.


9 commenti:

Maura ha detto...

"Amare significa non dover mai dire
MI DISPIACE" (Love story)

Buongiorno Rita e grazie per questo post pulito ed essenziale.

Rita ha detto...

Buongiorno a te Maura e grazie per la citazione da Love Story, uno dei film della mia adolescenza.
:-)

Erika t ha detto...

Rita vai sul blog "palle quadre", parlano malissimo dei vegani e mi hanno anche insultata

Giovanni ha detto...

Essenziale. Complimenti Rita :)

Alligatore ha detto...

Io mi trovo in quella tua stessa situazione del ristorante... in effetti!

Alligatore ha detto...

...ma tu hai il captcha attivo. Perché non lo togli?... è da poco passato il NO CAPCHA DAY, fai anche questo passo :)

Rita ha detto...

Alligatore, ci avevo provato a toglierlo, ma mi si riempie la casella email e i commenti di spam. :-(

Erika t ha detto...

Rita ehm...grzie della risposta davvero educata si

Erika t ha detto...

Rita ehm...grzie della risposta davvero educata si